12 Luglio 2020 · 04:49
22.7 C
Firenze

Papa Waigo ricorda il trionfo con la Juve: “Al ritorno a Firenze, un’accoglienza mai vista”

L’ ex esterno destro viola, Papa Waigo a Radio Bruno: “Siamo entrati nella storia viola con quel trionfo 2-3 sulla Juventus a Torino.Sono contentissimo di essere entrato nel cuore dei tifosi e gliene sarò sempre grato.

Ci sono giocatori che hanno giocato tanto a Firenze, che però magari non sono riusciti a lasciare il segno che ho lasciato io nei tifosi.

Il calcio è cambiato molto e ora si punta molto sui giovani. Da sempre in Serie A si vedono squadre con sì tanti giovani ma anche giocatori di esperienza. Servono sempre dei veterani in squadra.

Anche quando ero in viola c’erano giocatori più esperti ed erano capaci di aiutare noi giovani nei momenti più difficili. A me questa Fiorentina piace per come gioca ma ogni tanto fa dei pareggi inspiegabili, un po’ di esperienza certo potrebbe aiutare.

Cosa serve per battere la Juve? Io farei vedere ai giocatori l’accoglienza dei tifosi alla stazione, quando siamo tornati con i tre punti a Firenze. Una cosa mai vista prima. I fiorentini ci tengono molto a questa gara“.

CONDIVIDI

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI ARTICOLI

Brescia-Roma è finita 0-3. In gol due ex calciatori viola, Kalinic e Zaniolo

Brescia-Roma è terminata 0-3. Ha sbloccato la gara Federico Fazio al 48' dopo un primo tempo bloccato sullo 0-0. Al 62' è arrivato il...

Lazio nel caos, rissa sfiorata nello spogliatoio dopo la sconfitta contro il Sassuolo

Come riporta Sportmediaset.it periodo nero per la Lazio, terza sconfitta consecutiva. Gli animi a fine gara si sono accesi. Negli spogliatoi violenta discussione, rissa...

CALENDARIO