26 Febbraio 2021 · 10:11
9.6 C
Firenze

PAGELLE VIOLA: PEZZELLA COLABRODO, DRAGOWSKI COLPEVOLE, BOATENG FANTASMA. SI SALVA IL SOLO VLAHOVIC.

di Stefano Borgi

DRAGOWSKI: 5  Su tre dei quattro gol, non può nulla. Su Pellegrini, invece, su quello decisivo… poteva (e doveva) fare molto, molto di più. Delusione. 

MILENKOVIC: 5  Senza infamia e senza lode. Ma con tre gol sulla groppa, non può essere sufficiente.

PEZZELLA: 4,5 Il fallo su Zaniolo che innesca il raddoppio è di un’ingenuità mortale. Ed anche sul vantaggio di Dzeko, l’argentino brilla per la sua assenza a centro area. Momentaccio, e non solo da quando porta la maschera. Ammonito, diffidato, squalificato.

CACERES: 5 Sull’assist vincente di Pellegrini tarda a far scattare il fuorigioco… e fa 1-0. L’uruguaiano gioca un pò alla viva il parroco, non da mai la sensazione di sicurezza.

LIROLA: 5,5  Lo spagnolo si trova di fronte (a turno) Kolarov e Perotti, e obiettivamente ci sono avversari migliori. Al 35′ “diagonalizza” su Perotti e salva un gol praticamente fatto, ma non può bastare… (dal 77′ SOTTIL): S.V.

PULGAR: 5  E’ inutile, la mezzala non è il suo ruolo. E la coabitazione con Badelj non funziona. Fino a quanto durerà questo stillicidio? Spaesato. 

BADELJ: 5,5  La Roma gli porta evidentemente bene, il croato (dopo quello vincente di due anni fa) segna la rete della speranza. Il vero Badelj, però, è un’altra cpsa. Ed a questo punto chissà mai se lo rivedremo…

CASTROVILLI: 5+ Il neo violazzurro è in calo, abbastanza vistoso. Qualcosina di più nella ripresa, ma è poca roba. Sostituito. (dal 78′ EYSSERIC): S.V.

DALBERT: 5  Primo tempo impalpabile, secondo… quasi. Passo indietro.

BOATENG: 4,5  La sensazione è che… non ce la faccia proprio. Grande movimento, grande confusione, arriva sempre secondo sul pallone. Se deve giocare solo per il carattere e qualche smusata agli avversari… anche no. E si lamenta pure… (dal 65′ PEDRO): 5,5 Un tiro nel finale, poco per mezzora in campo.

VLAHOVIC: 6  Il gol del 13′ (in netto fuorigioco, va detto…) ci regala un Vlahovic presente e reattivo. Il ragazzo lotta, sgomita, prende punizioni… La sconfitta non è certo colpa sua.

VINCENZO MONTELLA: 5  Ok, la Roma è superiore però… a centrocampo i problemi rimangono, Pedro continua ad essere un mistero (per niente gaudioso), senza contare la tassa Boateng. Meno male che l’anno solare è finito, e forse anche il volo dell’aeroplanino…

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Andrea Della Valle: “Il calcio non mi manca ma la Fiorentina è sempre nel mio cuore”

Andrea Della Valle, ex proprietario della Fiorentina ha rilasciato una lunga intervista a Il Messaggero. Ecco alcune sua parole: "Il calcio? Di certo non...

Corriere dello Sport, Amrabat, Fiorentina, scuse accettate: il suo ruolo è ancora un’incognita

Venerdì scorso Amrabat aveva fatto arrabbiare Prandelli perchè aveva mal accettato il cambio. Il centrocampista poi ha chiesto scusa al mister ed ai suoi...

CALENDARIO