TATARUSANU: 6, non può molto sui goal tedeschi, è bravo sul colpo di testa ravvicinato di Ramalho ma non salva il risultato quando serve.

TOMOVIC: 5.5, senza infamie e senza lodi ma a volte viene surclassato dai tedeschi, tanto impegno.

GONZALO: 6, sbroglia qualche situazione difensiva, incolpevole sui goal ospiti dal 62′ BAGADUR: 5, concede spazio a Kampl che non perdona al 78′. Esubero.

ASTORI: 6, sempre molto preciso e puntuale, non appare mai in affanno.

GILBERTO: 5.5, si limita al “compitino”, qualche sgroppata nel secondo tempo, ma non riesce ad arrivare comunque alla sufficienza. Dal 63′ BERNARDESCHI: 6, entra e cerca subito un assist per Borja Valero salvato sulla linea. Poi si limita al compitino

BORJA VALERO: 6, per il “sindaco” è normale amministrazione non appare ne in forma straripante né in ritardo. Cerca qualche geometria.

VECINO6.5, buona la prova del todocampista viola che sfiora anche il goal con un missile nel primo tempo. Dal 66′ BADELJ: 6.5 cerca di dare sostanza e geometria al centrocampo viola. Sfortunato quando coglie l’incrocio a pochi secondi dal termine.

ALONSO: 6,  una buona palla per Zarate poi normale amministrazione. Dal 62′ ILICIC: 6, ottimo un colpo di tacco a smarcare Rossi, poi poco altro.

CHIESA: 5, soli 29 minuti per il figlio d’arte, tanti palloni persi e stop deficitari. Un po’ di stanchezza? Dal 29′ MATI FERNANDEZ: s.v. Rientra dall’infortunio ma non lascia il segno nei pochi minuti a lui concessi. Dal 66′ DIKS: 5.5, a volte è in ritardo sui disimpegni non appare ancora bene nei meccanismi gigliati.

ZARATE: 7, è sicuramente il più in palla della Fiorentina, sfiora il goal con un delizioso pallonetto dove Leno si supera. Dal 62′ ROSSI: 6.5, entra e dopo poco apre lo spazio con un’invenzione a Kalinic per il momentaneo goal dell’ 1-2. Genio.

BABACAR: 5, macchinoso, forse sovrappeso offre una prova del tutto incolore. C’è ancora tanto da lavorare… Dal 62′ KALINIC: 7, glaciale quando viene imbeccato da Rossi e dopo 20 metri di scatto piazza alle spalle del portiere tedesco. La Fiorentina ha bisogno del suo bomber.

SOUSA: 5.5, Chiesa promosso in prima squadra appare sin troppo acerbo, Babacar ancora molto indietro. Bene quando schiera Rossi e Kalinic in tamdem ma la difesa è ampiamente da registrare.

Gabriele Caldieron

Comments

comments