Sportiello 6 Solo ordinaria amministrazione. Vita facile.

Laurini 6.5 Dal suo lato il Benevento non riesce a fare breccia. Attento.

Astori 6.5 Personalità e concretezza per una prestazione più che sufficiente.

Pezzella 6.5 Efficiente in copertura, dove è uno dei migliori, meno all’attacco, dove spreca un paio di occasioni per segnare.

Biraghi 6.5 Non sbaglia niente, nonostante Ciciretti sia uno dei pochi giocatori pericolosi del Benevento.

Badelj 6.5 Chiude a chiave la zona centrale del terreno di gioco, occupandosi anche dei compiti di regia.

Veretout 6.5 Un assist a Babacar e diversi palloni recuperati sulla mediana. (Dall’82’ Cristoforo s.v.)

Benassi 7 Ci voleva così tanto per capire che il suo ruolo è interno di centrocampo? Segna e stupisce.

Chiesa 6 Un po’ in ombra rispetto ai suoi compagni di reparto. Niente di preoccupante comunque. (Dal 70′ Lo Faso 6 Non sfigura).

Thereau 6.5 Si accende ad intermittenza, creando enormi problemi alla retroguardia avversaria. Calcia il rigore in modo perfetto.

Simeone 6 Un assist e poco altro. Da premiare l’impegno. (Dal 46′ Babacar 7 la difesa avversaria se lo dimentica e lui punisce subito. Poco dopo conquista anche un calcio di rigore).

Pioli 7 Ripropone la stessa formazione che ha battuto l’Udinese la scorsa settimana e fa bene. La difesa ed il centrocampo girano a meraviglia,  stroncando sul nascere qualsiasi tentativo di contropiede.  Il cambio Simeone-Babacar nel secondo tempo è indovinato. Perfect game.
Tommaso Fragassi

Comments

comments