Le pagelle di Sassuolo-Fiorentina 

DRAGOWSKI: 6, sul primo goal può solo guardare la palla rotolare nel sacco. Bene nel secondo tempo su Politano e Ragusa. 

LAURINI: 5/6, duello ad alta velocità con Rogerio e Politano. Se la cava, lieve insufficienza. 

MILENKOVIC: 5, sbaglia diversi controlli orientati semplici, quest’oggi è meno attento del solito.

HUGO: 5.5,  in ritardo sull’uscita nell’occasione dell’ 1-0. Poi è il meno peggio della retroguardia. 

MAXI OLIVERA: 5 , niente di trascendentale a tratti evanescente, fa rimpiangere Biraghi…(dal 55’ GIL DIAS: 5.5, buono un passaggio filtrante per Simeone in un contropiede a dieci dalla fine).

VERETOUT: 6, se potesse correrebbe dietro anche ai suoi compagni ringhiando sulle caviglie, buona anche qualche geometria.

BENASSI: 5.5, doveva esser fresco ma la sua prestazione fisica e tecnica è mediocre. Prende anche uno stupido giallo.

DABO: 4.5, indipendente dalla scelta di Irrati sul primo giallo dopo soli 5’, si fa espellere al 30’ del primo tempo commettendo un fallo ingenuo. Aveva forse bisogno di rifiatare in panchina.

SAPONARA: 5.5, proverebbe anche a far qualche passaggio filtrante, predica nel deserto. (Dal 55’ SIMEONE: 6, da senz’altro vivacità alla manovra lottando su tutto quello che può aggredire, impreciso in contropiede).

CHIESA: 5, prova a fare qualche accelerazione ma non incide. In riserva di ossigeno viene sostituito. (Dal 72’ GASPAR: s.v. sempre che abbia toccato qualche pallone…)

FALCINELLI: 4.5, ne combina di ogni colore quando ha palla al piede perdendo ogni sfera. Per il resto della gara è un ectoplasma. Un solo tiro… Alle stelle. 

PIOLI: 5, Dabo doveva forse rifiatare, Falcinelli non da niente e forse non era il caso di lanciare Olivera dall’inizio. Scelte che sfortunatamente non pagano. La squadra ha poca benzina e pochissime idee. Perché Gaspar e non Eysseric o Gori? Capisco l’equilibrio ma forse è mancato un po’ il coraggio. Urge il ritorno di Badelj a centrocampo. 

Gabriele Caldieron

Comments

comments