Padovan: “Montolivo mezz’ala illuminante, il migliore in assoluto”

0
178

Il giornalista Giancarlo Padovan ha parlato così della gara di ieri a Cm.com: “Partita bella che entrambe le squadre hanno provato a vincere. La Fiorentina nel primo tempo, il MIlan nel secondo con tutta una ridda di sostituzioni e, almeno tra i rossoneri, anche con un cambio di modulo, che confermano la qualità di Sousa e di Montella. Partito con il consueto 4-3-3, l’allenatore del Milan ha mutato uomini e assetto da metà ripresa in avanti. Locatelli per Niang ha indotto al 4-1-4-1 con il nuovo entrato davanti alla difesa, Bonaventura avanzato e Montolivo mezzala. Anche questa volta, almeno secondo me, proprio Montolivo è stato tra i migliori, per non dire il migliore in senso assoluto. Rimarchevoli due lanci profondi e precisi per Bacca che l’attaccante avrebbe dovuto sfruttare meglio. Sousa, invece, non ha rinunciato al 3-4-2-1, nemmeno quando ha dovuto affrontare l’infortunio di Rodriguez. Anzi, ribadendo la sua vocazione offensiva, prima lo ha sostituito con il centrocampista Vecino, arretrando Sanchez a centrale di difesa. Poi, ha inserito Tello per Badelj, chiedendo a Borja Valero di stare davanti alla difesa. Infine ha chiuso con Babacar al posto di Ilicic. In pratica quattro uomini offensivi (Kalinic, Babacar, Bernardeschi e Tello) che, tuttavia, non hanno mai fatto perdere equilibrio alla squadra”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.