Il tecnico dell’Udinese, Massimo Oddo, è tornato a parlare di Davide Astori: “Viviamo un momento un po’ surreale, quando scendi in campo magari pensi ad altro. Non è semplice cancellare un momento di dolore come questo. Nei limiti delle nostre possibilità abbiamo cercato di fare quanto possibile, allenandosi in disparte. Siamo tutti vicini alla famiglia di Davide, ma poi la vita continua e dobbiamo fare di tutto per andare avanti nel nostro lavoro, col ricordo ben presente”.

Comments

comments