12 Aprile 2024 · Ultimo aggiornamento: 13:52

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
“Non mi spaventa il salto alla Fiorentina. Vivo di calcio come i tifosi viola. Pasqual mi ha detto…”
Rassegna Stampa

“Non mi spaventa il salto alla Fiorentina. Vivo di calcio come i tifosi viola. Pasqual mi ha detto…”

Redazione

23 Febbraio · 09:48

Aggiornamento: 23 Febbraio 2019 · 09:50

Condividi:

Il centrocampista classe 2000 Traorè, adesso all’Empoli ma acquistato dalla Fiorentina per giugnoha parlato a Sport Week. Queste le sue parole:

Sono arrivato ad Empoli grazie a Giovanni Galli. Era dirigente della Lucchese, andai lì un paio di giorni, superai il provino ma non so perché non mi presero. Galli però fece un giro di telefonate e approdai in azzurro. I miei idoli sono Ronaldinho e Iniesta, Ronaldinho è il brasiliano preferito di tutti i ragazzi africani, il suo calcio è fantasia e allegria. Iniesta invece mi piaceva per la sua tecnica, i passaggi, l’intelligenza.

Non ho paura del salto dall’Empoli alla Fiorentina, mi aspetta qualcosa di importante. Pasqual mi ha detto che a Firenze vivono di calcio. Ma anche io vivo di calcio, quindi non ci saranno problemi”.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio