Dario Nardella, sindaco di Firenze, ha parlato del progetto nuovo stadio ai microfoni di Toscana Tv: “Centro sportivo? Da un recente colloquio avuto con Salica è venuto fuori che ci sono più opzioni in ballo per l’ubicazione di questa nuova struttura, la Fiorentina ci sta lavorando. Non è detto che verrà fatto a Firenze, ma l’importante è che sorgerà nell’area metropolitana. Stadio? La realizzazione di un nuovo stadio è un’opera molto complessa. Non dobbiamo avere fretta ma essere comunque fiduciosi, perché le cose stanno andando avanti. Sta andando avanti il lavoro dei progettisti della Fiorentina, così come le procedure e gli atti amministrativi legati alla destinazione urbanistica dell’area di Castello, dove si sposteranno i mercati generali. Sono moderatamente ottimista, dobbiamo stare con i piedi per terra. E’ un’operazione molto complicata, ma tutti i tifosi viola e la città devono sapere che tutti questi nodi sono gestiti e seguiti con molta attenzione a livello progettuale dalla Fiorentina e a livello amministrativo dal comune”.