Nardella ai tifosi viola: “Le offese personali non sono ammissibili. Sbagliato offendere la persona”

Il sindaco di Firenze bacchetta così i tifoso viola e le loro polemiche contro la società

0
128

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha parlato al Corriere fiorentino, queste le sue parole:

“Se tiro le orecchie ai tifosi? Io non devo tirare le orecchie a nessuno, però è chiaro che gli attacchi personali non sono ammissibili. Vanno bene le discussioni, le polemiche e anche le critiche sono legittime, ma quando si offende la persona in modo così brutale questo non va mai bene”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.