Luis Muriel, attaccante della Sampdoria oggi avversario della Fiorentina a Firenze ha parlato alla Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole sulla squadra viola:

“Per due volte sono stato molto vicino alla Fiorentina. Non erano solo voci. La prima ne parlarono con l’Udinese discutendo del pagamento di Cuadrado, la seconda Montella voleva capire se potevo muovermi: però nulla, a Udine speravano ancora che esplodessi lì per vendermi meglio. La Fiorentina mi negò anche la finale di Coppa Italia nel 2014: 2-1 all’andata con gol mio e 2-0 per loro al ritorno, mi tradì Cuadrado segnando. Mi vendico stavolta? La Fiorentina gioca un calcio molto spagnolo, ma con il carattere della Sampdoria che ha vinto il derby e con la qualità del gioco e le occasioni create contro l’Inter dovranno stare attenti.”

Comments

comments