26 Gennaio 2021 · 20:11
4.7 C
Firenze

Mirabelli: “A Cutrone non vanno date responsabilità, la maglia della Fiorentina pesa troppo…”

L'ex direttore sportivo del Milan ha parlato alla trasmissione di Tuttomercatoweb e ha detto la sua su Patrick Cutrone, molto in difficoltà in viola...

Massimiliano Mirabelli, ex direttore sportivo del Milan, è intervenuto in diretta ai microfoni di TMW Radio, nel corso della trasmissione Stadio Aperto condotta da Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini. Queste le sue parole su Patrick Cutrone, che il direttore sportivo conosce bene

Dai gol di Cutrone nei suoi anni, il suo rendimento è calato. Si è dato una spiegazione?
“Riferirsi al contesto è cosa giusta. Io avevo Cutrone che era un ragazzo della Primavera, addirittura ricordo che ero in scadenza e che lui, procuratore e famiglia facevano carte false perché volevano essere regalati al Bari. Piano piano, senza tante responsabilità, lo abbiamo inserito nelle varie competizione e fece veramente bene. Normale che dargli il peso totale di una maglia così importante come quella della Fiorentina… Se poi non vede grande fiducia intorno a sé, a volte si butta giù. Mi immagino come starà a livello di testa, sarà arrabbiato col mondo perché lui è uno che vorrebbe dare il massimo. Essendo ancora giovane, anche se di valore, va gestito in un certo modo e non gli si possono dare responsabilità troppo grosse”

LEGGI ANCHE, L’ATTACCO DI BARGIGGIA DA’ RAGIONE A COMMISSO, RIBERY HA DECISO DI ANDARE VIA 

L’attacco di Bargiggia dà ragione a Commisso. Ribery ha deciso, andrà via

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Il dossier tecnico di Fratini: “Malcuit è un difensore propositivo, ottimo se impiegato come “quinto””

L’intermediario di calciomercato ed abile talent scout Michele Fratini, ci ha fornito con professionalità e gentilezza la scheda di Kevin Malcuit, il quale si appresta a...

Vlahovic: “Rinnovo? Penso solamente alla Fiorentina. Perché no?”

L'attaccante serbo classe 2000 della Fiorentina, Dusan Vlahovic, ha rilasciato un'intervista su Sky Sport e ha parlato del suo futuro in maglia...

CALENDARIO