7 Marzo 2021 · 16:29
8.3 C
Firenze

Mandragora senior: “Mio figlio deve confermarsi, la serie A non perdona. Ecco dove può migliorare…”

Il bianconero.com ha intervistato Giustino Mandragora, padre di Rolando, obiettivo viola:

“La prima stagione completa in Serie A è stata importante per ritrovare continuità e confrontarsi con giocatori e squadre forti e molto organizzate. Rolando, come i suoi compagni, ha dato tutto se stesso per il Crotone e mi sembra che società, città e tifosi abbiano apprezzato questo spirito, non smettendo mai di incoraggiare i giocatori. Trovo che Rolando sia migliorato in generale, ma soprattutto nell’attenzione ai movimenti in fase di pressing: la Serie A non perdona, giustamente, il dispendio di energie e la mancanza di tempismo. E penso che questo sia il grande insegnamento che, Nicola prima e Zenga dopo, gli hanno dato: imparare a muoversi con i tempi giusti, per arrivare sempre primo sul pallone in fase di interdizione e far ripartire l’azione velocemente, ma senza “uscire” dagli schemi. Nazionale? E’ stata un’emozione vederlo in campo con la maglia azzurra: adesso lavorerà per confermarsi.”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Al 42′ la Fiorentina torna in vantaggio al Franchi, è 2-1. In gol Milenkovic

Al 42' Nikola Milenkovic porta la Fiorentina nuovamente avanti al Franchi di Firenze. Pezzella mette dentro, respinta di Sepe, in agguato il serbo sigla...

Al 31′ il Parma agguanta subito il pareggio contro la Fiorentina. Kucka segna dal dischetto

Al 30' la partita al Franchi torna subito in parità. Gervinho in area viene fermato da Pulgar che tiene la palla con le mani,...

CALENDARIO