19 Settembre 2021 · 21:42
20.5 C
Firenze

Malesani: “Firenze meravigliosa, quando vennero centinaia di tifosi viola a casa per chiedermi…”

Alberto Malesani ha parlato alla Gazzetta dello Sport, queste le sue parole sulla Fiorentina:

“Ero pronto per fare il salto dopo 7 anni di Chievo, ad entrare empaticamente in una città meravigliosa, a tirare fuori il meglio da tutti. Siamo stati felici tutti a Firenze e non dimentico due cose: centinaia di tifosi che vennero a casa mia per convincermi a restare e la gente che resta dentro lo stadio dieci minuti ad applaudire dopo la fine di un Fiorentina-Juve 2-0. Come a teatro.

La Viola di oggi? Squadra ancora indefinibile, ma in via di definizione: gli manca gente di esperienza come Bati o Rui Costa che avevo io. Chiesa crescerà: ho allenato suo papà Enrico al quale mancava una cosa, la rabbia. Ecco: Fede è la fotocopia di Enrico con la rabbia addosso. Completo”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO