Macia libero, ecco perché può tornare. Svolta Gomez: “Resta qua”

L'ex dirigente a spasso, la viola ci ripensa

E se tornasse Eduardo Macia? Oggi il Betis Siviglia ha comunicato ufficialmente la fine del rapporto con l’ex dirigente gigliato e, adesso, si aprono scenari impensabili. La lettera del club andaluso recita così: “Eduardo Macia, fino a ora direttore sportivo del club, ha interrotto il suo rapporto con la società. Con lui lascia anche lo staff che era arrivato per lavorare. Il Betis augura i migliori successi nel prosieguo della sua carriera sportiva”. Certo, ad oggi ipotizzare un suo ritorno in riva all’Arno sembra fantacalcio, ma questo sport insegna che non bisogna mai dire mai. Anche perché l’idea è corroborata da un ragionamento di fondo: la Fiorentina cerca una figura da affiancare a Pradé (nei giorni scorsi si era parlato di Baldini), anche perché i Della Valle non possono dirsi soddisfatti di quanto fatto sul mercato quest’anno, specialmente a gennaio. Secondo quanto appreso da Labaroviola.com, la volontà è quella di andare verso un organigramma più snello, dove il potere stia nelle mani di massimo due persone, capaci di contare davvero quando si tratta di prendere decisioni finali. Macia, inoltre, non si è lasciato dai Della Valle con uno strappo netto, semplicemente manifestando la sua volontà di essere protagonista in prima persona in un club. Un ritorno alla pari, accanto a Pradé, potrebbe incuriosire un dirigente che comunque ha fatto bene a Firenze e che, al netto dell’ipotesi viola, ha comunque sul taccuino già diverse offerte.

Altro cavallo di ritorno, a dire il vero con percentuali simili a quelle di Macia, è Mario Gomez. Sì perché oggi Metin Albayrak, direttore generale del Besiktas e portavoce del club, ha parlato a Trt radio del futuro del calciatore, esprimendosi in modo da fugare molte delle nubi che si erano addensate sull’Istanbul bianconera nel giorni scorsi: “Siamo felici del rendimento di Mario Gomez e lui è felice di indossare la nostra maglia e di restare qui. Stiamo trattando in modo positivo con lui in questi giorni pertanto i tifosi non si devono affatto preoccupare. Mario Gomez anche nella prossima stagione indosserà la maglia del Besiktas”.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments