L’ex esterno d’attacco della Fiorentina, Mohamed Salah, ci ha messo poco a prendersi la Kop ma in pochi avrebbero potuto immaginarlo a questo punto della stagione capocannoniere della Premier League. 9 reti in 12 partite. E non finisce qui: l’egiziano ha già segnato 5 reti in 6 partite di Champions League, considerando anche i preliminari. Numeri già impressionanti di loro, ma ancor di più se si pensa che uno score simile ce l’abbia un attaccante esterno, uno che i gol semmai dovrebbe farli fare. Con la doppietta contro il Southampton, Salah ha inoltre infranto il record di Robbie Fowler come esordiente al Liverpool più prolifico in 12 partite: 9 reti contro 8. Un giocatore nel pieno della maturità che sta vivendo il suo anno migliore. E lo dimostrano non solo i numeri col suo club d’appartenenza, ma anche con la nazionale egiziana: le sue reti decisive contro Uganda e Congo hanno riportato i Faraoni a un Mondiale dopo 28 anni.

Tuttomercatoweb.com

Comments

comments