La Fiorentina questo pomeriggio sarà di scena a Cagliari alle 15, un orario insolito per chi ha affrontato la trasferta di Europa League il giovedì sera, normalmente la Lega Calcio non fa mai giocare la domenica alle 15 le squadre che hanno giocato in trasferta europea il giovedì, sempre la squadra in questione ha giocato la propria successiva partita di campionato o la domenica sera o nel posticipo del lunedì. Questo sarebbe dovuto accadere questa volta se fosse dipeso dalla Lega Calcio ma è stata la stessa Fiorentina a chiedere di giocare alle 15 per non compromettere la partita del turno infrasettimanale di mercoledì contro il Crotone in casa, una scelta discutibile per certi versi.

In tutto questo l’aspetto più curioso è che il tecnico Paulo Sousa non sapeva assolutamente nulla di questa scelta come emerso anche ieri in conferenza stampa dove il portoghese ha detto: “Non so il perché di questa decisione, sarà stata un scelta della Lega”. Praticamente alla fine dei conti la Fiorentina ha preso una decisione che riguardava la squadra e le sue abitudini senza interpellare l’allenatore della squadra viola.
Flavio Ognissanti