Ne La Nazione in edicola oggi, si parla della posizione in campo del centrocampista francese Jordan Vereotut. Si è confermato uno dei migliori anche da regista nel 4-3-3 di Pioli,  certo che la Fiorentina ha perso parte della sua esplosività laddove l’intensità deve far rima con precisione per gli attaccanti. Con Veretout più avanzato si aprirebbe il problema del «regista» (Edimilson? Oppure finalmente Norgaard, fin qui mai visto e poi infortunato?). La Fiorentina deve inventare qualcosa per cambiare ritmo e aggiungere forza da centrocampo in su, compito che Gerson ha saputo interpretare finora con troppa leggerezza e discontinuità. Possibile anche che il brasiliano possa essere reinventato come esterno offensivo destro.