L’Inter è piombata forte su Vecino. I nerazzurri, secondo le ultime indiscrezioni, vorrebbero mettere sul piatto un’offerta da 15-18 milioni, più il cartellino di Ranocchia, se quest’ultimo non dovesse accettare il trasferimento in Premier al WBA. Questa la strategia della compagine milanese, dunque, necessaria per soddisfare la clausola rescissoria da 24 milioni che lega il giocatore ai viola. Così riporta La Nazione.

Comments

comments