Così scrive La Nazione questa mattina riguarda Ilicic e la sua ormai certa cessione a giugno:

La Fiorentina della prossima stagione passa, inevitabilmente, anche da alcune cessione eccellenti. Ilicic non sarebbe intenzionato a passare un’altra stagione come quella attuale e avrebbe manifestato alla società l’intenzione di andare via. Sulle sue tracce da tempo c’è il Siviglia e la destinazione è gradita dal giocatore. Ma il suo futuro potrebbe essere ancora in Italia. Il Bologna avrebbe chiesto informazioni e la Fiorentina avrebbe messo sul piatto della trattativa la possibilità di avere anche una contropartita tecnica, oltre che soldi. Ricordiamo che il contratto dello sloveno scadrà nel 2018 e i viola non hanno intenzione di perderlo a zero.

Al Bologna Corvino potrebbe chiedere in cambio Adam Masina, interessante cursore di fascia sinistra che nell’ultimo anno si è un po’ perso, non ripetendo il campionato scorso. L’alternativa potrebbe essere Federico Di Francesco, ma la trattativa in corso con papà Eusebio rende complicata questa ipotesi, ammesso e non concesso che i rossoblù siano disposti a trattare per l’attaccante classe 1994.