È stato il primo vero affondo della Fiorentina con il Psg per Jesé Rodriguez. La formula è quella del prestito (oneroso) con diritto di riscatto già fissato (14 milioni circa). Soluzione non ‘gradita’ ai viola, che vorrebbe scommetere pesantemente sull’attaccante esterno di sinistra lo scorso anno al Las Palmas. La trattativa quindi è in fase avanzata, resta da sciogliere soprattutto il nodo legato all’ingaggio, particolarmente oneroso (sette milioni lordi). Sarà necessario capire come poter ammortizzare uno stipendio al di sopra della media tollerata dalla Fiorentina (contratto pluriennale?), ma i viola sono decisi a dare a Pioli due esterni offensivi di grande qualità e l’ex Las Palmas rientra proprio in questa strategia. Al momento gli agenti del giocatore stanno aspettando un segnale proprio dal PSG per capire quali siano le reali intenzioni della società parigina. Probabile che nei prossimi giorni possa arrivare il contatto tra il procuratore di Jesé e i vertici del Psg. Così riporta La Nazione.

Comments

comments