Stamani sulle pagine della Gazzetta dello Sport si analizza la brutta sconfitta di ieri contro la Roma: “Nella Fiorentina anche stavolta, come era successo a Crotone, hanno steccato i giocatori più esperti, cioè Badelj e Astori. Un deluso Pioli può, in parte, consolarsi con la freschezza di Gil Dias e Chiesa, il gol del Cholito, la grinta di Veretout e il talento di Pezzella. Il vero colpo dell’ultima campagna acquisti. La Roma è di un’altra dimensione. La Fiorentina partecipa al campionato di A2 che metterà a disposizione un posto in Europa. E pur con i suoi tanti problemi anche la squadra viola può corteggiarlo. Magari con qualche piccolo ritocco a gennaio.

Comments

comments