25 Febbraio 2021 · 03:45
9 C
Firenze

Kokorin: “A Prandelli ho detto che voglio giocare a destra, ci vorrà un mese per ambientarmi”

Arriverà a Firenze la prossima settimana, Kokorin è il primo acquisto del mercato di gennaio della Fiorentina. E rivela della telefonata con Prandelli...

Intervistato da Sport-Express l’attaccante Alexander Kokorin ha parlato del suo prossimo trasferimento in Italia per vestire la maglia della Fiorentina svelando che il club lo seguiva da quasi un anno e di aver già parlato con il tecnico Prandelli:

“Io come Miranchuk? Non conosco la sua situazione, ma mi pare di aver capito che lo hanno preso senza il consenso dell’allenatore, ma potrei sbagliarmi. Io ho parlato con il mister tre giorni fa, mi ha chiesto in che posizione posso dimostrare il mio valore al meglio e gli ho risposto che posso giocare ovunque, anche se preferisco partire da destra. Prandelli mi ha spiegato come intende giocare e mi ha promesso che mi avrebbe dato tutto il tempo per adattarmi. Credo che sarà necessario un mese. – continua Kokorin – La Fiorentina mi aveva cercato già lo scorso aprile, ma allora non trovammo un accordo. Ora invece sono cambiate alcune cose ed eccomi qui. Volevo andare da tempo a giocare in Europa e questa è probabilmente la mia ultima occasione per dimostrare che posso giocare. Per questo non ci sono stati problemi a ridurmi lo stipendio”. Lo riporta TMW.

CONOSCIAMO MEGLIO KOKORIN, TECNICA E RAPIDITA’ PER PRANDELLI

Kokorin: grande rapidità, capacità tecniche e senso del gol. Perde efficacia nei duelli a campo coperto

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Tosto: “Commisso ha alzato l’asticella. La Fiorentina potrebbe tornare a lottare per lo scudetto”

Vittorio Tosto è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno Toscana per commentare i temi caldi in casa Fiorentina

Sabatino, doppietta e qualificazione all’Europeo: “Il Franchi ci porta bene, chiederemo di giocarci sempre”

Daniela Sabatino è intervenuta ai microfoni della Rai dopo la vittoria per 12-0 contro Israele

CALENDARIO