8 Marzo 2021 · 03:44
6.5 C
Firenze

Kanchelskis: “Kokorin è una seconda punta. Alla Fiorentina può tornare ad essere il miglior giocatore russo”

"Ottimo rinforzo per la Fiorentina. Ha voglia di rilanciarsi"

Il tormentone in città era così: «Con i soldi del Ciclone hai comprato il ciliegione». Lo cantavano i tifosi della Fiorentina a Vittorio Cecchi Gori che aveva prodotto il primo grande successo di Leonardo Pieraccioni, appunto il Ciclone. La ciliegina del mercato di gennaio 1996 fu Andrei Kanchelskis, acquistato dal Manchester United. Fu il primo russo della storia viola, adesso sta per arrivare il secondo. Lo riporta il Corriere Fiorentino.

Kanchelskis, che giudizio dà su Kokorin?

«È un buon giocatore, la Fiorentina ha trovato un ottimo rinforzo. Le cose migliori le ha fatte allo Zenit, allo Spartak si è messo meno in mostra».

Ce lo racconta come giocatore?

«È una classica seconda punta, all’occorrenza anche prima. È aggressivo, insegue gli avversari quando deve recuperare il pallone. Dà forza anche ai compagni di squadra. La serie A è una grossa occasione per lui».

Fuori dal campo ha avuto diversi problemi…

«Sì, ma fanno parte del passato. Se ha accettato l’Italia è perché ha voglia di rilanciarsi altrimenti non avrebbe deciso di cambiare. Diciamo che questa è l’occasione per maturare definitivamente anche se ha già mostrato di essere cambiato».

La lingua potrà essere un ostacolo?

«Per me fu diverso, ero stato tanti anni in Premier e quindi parlavo l’inglese. Sono sicuro che studierà l’italiano, poi credo che lo staff tecnico avrà un interprete per spiegargli i primi concetti».

Adesso ha anche un motivo in più per tornare a Firenze…

«In verità sarei tornato lo stesso se non ci fosse stato il Covid. Amo la città, è la più bella d’Europa. Si vive e si mangia bene, bistecca e vino rosso. Scherzi a parte, per lui sarà tutto nuovo ma io mi trovai bene fin dal primo giorno e credo che anche per lui sarà così. Chissà, forse con l’esperienza alla Fiorentina tornerà ad essere il miglior giocatore russo. Lo spero, per lui e per la squadra».

LEGGI ANCHE, CORRIERE FIORENTINO, NARDELLA HA INCONTRATO CONTE PER IL FRANCHI, VUOLE ACCELERARE PER IL RESTYLING

Corriere Fiorentino, Nardella ha incontrato Conte per il Franchi, vuole accelerare per il restyling

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Caressa: “Bloccato nel traffico a Firenze, mi portò in moto allo stadio un tifoso della Fiorentina”

Curioso aneddoto quello raccontato da Fabio Caressa nel corso della trasmissione "Il club" in onda su Sky Sport, una scena molto simile a quella...

La formula per restare in A esiste 3×12=36/2=18+26=44 ma i numeri non bastano, serve altro

Sembrava che i botti fuori al centro sportivo avessero funzionato, e invece abbiamo ripreso gol nel finale Può sembrare una formula magica ma è solo...

CALENDARIO