Kalinic ritorna in gruppo entro mercoledì. A meno che il calciatore non scelga la linea dura contro la società viola

La Fiorentina si aspetta una telefonata entro pochi giorni intanto il Milan parte per la Cina e la trattativa si allunga ulteriormente

Firenze, stadio Artemio Franchi, 13.05.2017, Fiorentina-Lazio, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

La Fiorentina non ha fissato una dead line per il rientro in gruppo del bomber, ma di sicuro si aspetta una telefonata in tempi brevissimi: entro martedì, massimo mercoledì insomma Kalinic dovrebbe far rientro in Italia. A meno che il giocatore stesso non decida per la linea dura. Il Milan intanto è volato in Cina e difficilmente si farà sentire per accelerare la trattativa: il muro contro muro rischia di compromettere l’intero mercato della Fiorentina, anche perché il Cholito Simeone non potrà aspettare in eterno. La prossima settimana si annuncia caldissima: da una parte Kalinic e la sua voglia di Milan, dall’altra Bernardeschi, la Juve e quei 40 milioni (più Sturaro) da incassare per far partire la fase due del mercato viola.

Corriere fiorentino

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments