L’ultima gara utile per riabilitarsi: quella contro la Juventus è, per la Fiorentina di Paulo Sousa, l’occasione per lasciare un solco di vernice colorata su un quadro terribilmente ingrigito. Vincere contro una squadra mai così corazzata sarà impresa titanica, ma l’ultimo treno per correggere la curva sbagliata presa da gennaio in poi passa da qui. Un risultato positivo nella madre di tutte le partite non solo gratificherebbe i tifosi, ma rinsalderebbe anche la posizione di Paulo Sousa.

Nel frattempo, come ricorda Tuttosport, il settore ospiti sarà esaurito: attesi 2500 tifosi bianconeri, pronti a calare a Firenze in auto e bus, più che in treno, data l’ora. Per questo saranno previste misure di sicurezza massime, anche perché molti tifosi bianconeri toscani hanno acquistato tagliandi in gradinata ed in tribuna.

Comments

comments