fbpx
18 Agosto 2022 · 03:04
24.7 C
Firenze

Italiano svela: “A Ikonè ho chiesto se poteva scartare il portiere. Torreira ha i tempi del goleador”

Il mister viola Vincenzo Italiano ha parlato dopo il pareggio con l'Inter ai microfoni di DAZN mostrandosi soddisfatto per la partita

Firenze, stadio A.Franchi, 06.03.2021, Fiorentina-Verona, foto Lisa Guglielmi. Copyright Labaroviola.com

Dopo il pareggio contro l’Inter il mister della Fiorentina Vincenzo Italiano ha parlato ai microfoni di Dazn. Queste le sue parole riportate da Tmw:

“I ragazzi sono riusciti a fare la partita che gli chiedevo, Ikoné poteva farci un bel regalo negli ultimi minuti, ma sono contento per quanto fatto dai ragazzi oggi. Continuiamo a lavorare con fiducia”.

Torreira sempre più leader.
“Non mi ero accorto avesse perso un dente, però non posso che fargli i complimenti per come arriva là davanti, ha i tempi giusti, da goleador mentre altri faticano”.

Il suo gioco prevede tutti in avanti?
“Quando attacchi in tanti, tutti hanno spazio per entrare nella manovra. Lucas (Torreira, ndr) ha un tempismo da goleador, anche i compagni hanno avuto situazioni per far male e lì potevamo fare meglio. Però sono contento, la squadra gioca ed è venuta qui con coraggio”.

Cosa ha detto a Ikoné dopo l’errore sotto porta?
“Non avevo la prospettiva ideale e gli ho chiesto se potesse dribblare Handanovic, mi ha detto che non c’era spazio. Per me poteva fare di più, in allenamento fa sempre gol ed è concreto… Sono convinto però che continuando coi rifornimenti i ragazzi davanti si sbloccheranno, è tutto frutto del caso. Troveranno lucidità. Ikone comunque è entrato bene e si è sacrificato, facendo ciò che gli ho chiesto”.

La linea difensiva la soddisfa?
“Sì, potevamo gestire qualche possesso in più nella loro metà campo e invece si sono create ripartenze: siamo arrivati stanchi e poco lucidi alla fine ma è la voglia di fare gol che non ti fa ragionare. Per 70 minuti è stata una grande Fiorentina, poi abbiamo stretto i denti. Il punto è meritato e sono felicissimo”.

Castrovilli è tornato?
“Sta crescendo. Si sta ritagliando più continuità nelle ultime partite, nelle corde per me ha cose in più di quanto sta facendo vedere perché ha qualità, è sveglio, sa giocare e buttarsi dentro. Anche fisicamente è in netta crescita”.

INZAGHI DISPIACIUTO PER IL PAREGGIO

Inzaghi: “Con il gol di Sanchez avremmo parlato di altro. Fiorentina meglio solo nel primo tempo”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO

judi online infini88 bonanza88 judi baccarat online slot online togel online idn poker situs judi bola tangkas88 slot pragmatic slot88 sbobet slot deposit dana casino online vegasslot pokerseri joker123 sweet bonanza 138 slot hoki138 nuke gaming slot dragon77 autowin88 ligasedayu sbobet https://infini88login.web.fc2.com/ cuan138 star77 roma77