30 Ottobre 2020 · 14:53
18.8 C
Firenze

Inter Fiorentina,Conte : “Skriniar fa parte del progetto, Fiducia in Eriksen. Ci serve anche quantità”

Conte: "C'è qualità, serve anche quantità. Fiducia in Eriksen. Skriniar dentro al progetto

L’allenatore dell’Inter ha parlato ai microfoni di sky sport

Queste le sue parole:

“Bene per gol e fase offensiva, male sulle loro ripartenze. Numericamente siamo cresciuti, ma l’equilibrio deve essere alla base di tutto”. Su Eriksen: “Buona partita, mi auguro che una scintilla lo accenda definitivamente”.

E riguardo a Skriniar: “Fa parte del progetto, oggi ha giocato D’Ambrosio per scelta tecnica

“Sicuramente i tre punti sono importanti, sapevamo che non era facile. Occorre fare le giuste valutazioni: di positivo abbiamo segnato quattro gol e creato tante situazioni per realizzare altre reti. Bravo Dragowski, la nostra fase offensiva ha creato molte difficoltà alla Fiorentina. Portavamo tanti uomini ad attaccare, ma non siamo stati così attenti sulle loro ripartenze.

Dobbiamo migliorare: si attacca e si difende con un certo numero di uomini. L’equilibrio è alla base di tutto”. Note liete e indicazioni per il futuro sotto la lente d’ingrandimento: “Vogliamo lavorare sull’aspetto difensivo pensando di difendere andando in avanti. Quando siamo nella nostra metà campo, dobbiamo portare pressione. C’è da migliorare: oggi c’era Bastoni centrale per la prima volta, Kolarov era alla prima partita con noi. Ci sono attenuanti ma tutta la squadra deve lavorare nella giusta maniera. In attacco abbiamo portato tanti uomini, i centrocampisti devono dare equilibrio”.

Erikssen ha bisogno di fiducia

Lavoriamo con lui nella stessa maniera rispetto agli altri. Penso che lui, rispetto a quando è arrivato, abbia aumentato i giri del motore. Sta giocando nella sua posizione ideale, da trequartista, credo abbia fatto una buona partita. Ci lavoriamo, ci sono delle qualità e cerchiamo di tirarle fuori. A volte si può essere in ritardo, ma ho fiducia in lui. È un ragazzo che si allena bene e si mette a disposizione della squadra. Mi auguro che una scintilla lo possa accendere definitivamente”. Inevitabilmente, i cinque cambi a disposizione e la profondità della rosa rappresentano un’arma in più per la nuova Inter: “A centrocampo numericamente siamo cresciuti. Un anno fa siamo stati falcidiati dalla mancanza di Sensi. Anche Gagliardini e Barella hanno avuto problemi. Oggi c’è qualità, ma dobbiamo metterci anche la quantità. Con il trequartista, due attaccanti e due esterni che giocano quasi come ali, siamo molto offensivi”.

“Skriniar per me fa parte del progetto, oggi è stata una scelta tecnica. Ha giocato D’Ambrosio ma abbiamo tante partite da fare. Se dovessero arrivare offerte importanti per il giocatore, la società può prenderle in considerazione. Sappiamo con la proprietà quale è la situazione, quindi siamo aperti a qualsiasi soluzione”.

“Tante volte ci si concentra talmente tanto sulla vittoria da raggiungere che ci si dimentica del percorso da fare per essere protagonisti, come accaduto l’anno scorso. Anche nelle sconfitte, questo percorso, bisogna goderselo attraverso la crescita dei giocatori. Ogni allenatore deve godersi la crescita del proprio gruppo. Quando non arriva il risultato, mi arrabbio e me ne dimentico”.

“Noi l’anno scorso abbiamo acquistato credibilità con il 2° posto in campionato e totalizzando un bel punteggio. Tante le cose positive, credibilità in Italia ma anche a livello internazionale con la finale di Europa League. Significa riportare l’Inter sui livelli che competono. Lavoriamo sotto questo punto di vista: essere credibili e dare gioia ai tifosi. La squadra non ha mai mollato e ne sono orgoglioso. Va dato grande merito ai ragazzi”.

 

LEGGI ANCHE : IACHINI: “VLAHOVIC DOPO L’ERRORE È USCITO DALLA PARTITA. ECCO PERCHÉ HO TOLTO RIBERY E CHIESA”

CONDIVIDI

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI ARTICOLI

Curva Fiesole: “Non abbiamo fatto nulla per la manifestazione di stasera”

Ecco il comunicato ufficiale della pagina Fuori dal Coro su Facebook: CURVA FIESOLE - UNONOVEDUESEI Visto...

Sponsor maglie, accresce il valore della Serie A. La Fiorentina al secondo posto tra le più ricche

Tuttosport in edicola oggi, ci propone un interessante reportage sul valore delle sponsorizzazioni presenti sulle maglie da gioco delle squadre del campionato italiano. E...

CALENDARIO