Tempo di sosta per la nazionale e tempo, in casa Fiorentina, di cercare di risolvere alcune questioni contrattuali. La più importante è quella che riguarda Federico Chiesa, in questi giorni è stato trovato l’accordo con la sua famiglia (Chiesa non ha ancora un procuratore) per il rinnovo di contratto fino a giugno del 2022 con un ingaggio da 2 milioni di euro l’anno.

Nemmeno il tempo di festeggiare che la Gazzetta dello Sport ha parlato di assalto dell’Inter e in questi giorni, a Firenze, si trovano alcuni emissari di mercato del Psg, incaricati di sondare il terreno con il club viola proprio per Federico Chiesa.

La risposta però non si è fatta attendere, la Fiorentina non vende Chiesa. Almeno per ora. Anche il calciatore non sembra voler andar via e per adesso non ci saranno intoppi. Il contratto verrà messo nero su bianco già nei prossimi 15 giorni per poi guardare al futuro con molta più serenità. Il destino di Chiesa dipenderà da quello della Fiorentina. Per ora resta convinto, anche per la ferma volontà della società.

Nel prossimo futuro il ragazzo andrà via solo se sarà lui espressamente a chiederlo, la Fiorentina ha fatto sapere più volte che non sarà messo sul mercato per fare cassa. Almeno nel futuro più prossimo.

 

Flavio Ognissanti

Comments

comments