24 Ottobre 2020 · 04:28
17 C
Firenze

Il nuovo decreto del Governo contro il Coronavirus, non si può entrare e uscire da 11 province italiane. Ecco quali sono

Il decreto che sarà emanato nelle prossime ore dal governo per arginare il coronavirus sta per sconvolgere le vite di tanti italiani. L’ingresso e l’uscita dalla Lombardia e da alcune zone di Veneto, Emilia Romagna e Piemonte sarà consentito solo per motivi “gravi e indifferibili”.

Nel dettaglio, le province diventate “zona rossa” sono le seguenti: Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti e Alessandria.

Nel provvedimento viene stabilita una “zona di sicurezza” dove sono previste limitazioni strettissime fino al 3 aprile, tra cui la sospensione delle attività sciistiche e degli eventi pubblici, oltre alle scuole verranno chiusi musei, palestre, piscine, teatri, cinema e discoteche, fermi i concorsi pubblici ad esclusione del personale sanitario. Sospese le cerimonie civili e religiose, comprese quelle funebri.

Bar e ristoranti dovranno mantenere l’obbligo di distanza di un metro, così come le attività commerciali. Accesso vietato a pronto soccorso e hospice. Nel lavoro stop alle riunione e sì allo smart working. Nel decreto c’è anche un invito a limitare la mobilità interna alle “zone di sicurezza”. E scatteranno altri divieti in tutta Italia .

Gazzetta.it

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

VIDEO, Balotelli fa danni anche al Grande Fratello, battuta offensiva e sessista contro una ragazza

Mario Balotelli è stato ospite per una sera al Grande Fratello VIP, in onda su canale 5. Nel corso della puntata l'ex attaccante del...

De Rossi: “Mancini scivolato su una buccia di banana. Agnelli? Se rispetta le regole gli scudetti son due di meno”

Intervistato nel corso di Propaganda Live su La7 l'ex centrocampista della Roma e della Nazionale Daniele De Rossi ha parlato del presente e del...

CALENDARIO