25 Gennaio 2022 · 12:24
6.1 C
Firenze

Il Cagliari lotta ma cade a San Siro contro l’Inter. La Fiorentina resta a +8 dalla zona retrocessione

Il Cagliari lotta ma l'Inter passa in vantaggio al 77' con il gol di Darmian. La Fiorentina resta a +8 dalla zona retrocessione

Sofferto e fondamentale successo dell’Inter contro il Cagliari nella gara delle 12.30.
Finisce 1-0 la gara di San Siro, con i nerazzurri che piegano la resistenza di un Cagliari arroccato in difesa con Matteo Darmian al 77′.
Si fa sempre più dura la salvezza per i ragazzi di mister Semplici: con questa sconfitta i sardi restano a 22 punti al 18esimo posto della classifica, con una distanza di 5 punti dal Torino, a quota 27, e di 8 punti da Benevento e Fiorentina a quota 30 punti.

Di seguito il riassunto del match di San Siro di TuttoMercatoWeb.com.

Primo tempo caratterizzato da un’Inter che tiene in mano il pallino del gioco e prova a far male soprattutto con i tiri da fuori, Cagliari che difende compatto e impensierisce raramente Handanovic. Fra i nerazzurri da segnalare le conclusioni di Eriksen e Sensi dal limite dell’area, ma in entrambe le occasioni l’esordiente portiere rossoblù è attento e pronto nell’intervento. Al 17′ Sanchez trova il gol, ma Pairetto annulla per evidente fuorigioco. L’occasione più ghiotta è di Darmian che da distanza ravvicinata calcia a botta sicura, ma Vicario è ancora brevissimo a bloccare la conclusione. Gli uomini di Semplici si vedono per la prima volta in chiusura di tempo con una rasoiata da lontano di Nainggolan, ma Handanovic para senza problemi. E così i primi 45′ si chiudono sullo 0-0.

La prima parte di ripresa è caratterizzata, come il primo tempo, da una totale e continua proiezione offensiva da parte dell’Inter. Sensi ed Eriksen ci provano ancora da fuori ma Vicario è insuperabile, Lukaku si fa vedere prima di testa e poi col destro. Anche se l’occasione più clamorosa capita sulla testa di De Vrij da calcio d’angolo di Eriksen, ma la traversa salva il Cagliari.

Intorno al 70′ Conte decide di cambiare la squadra: fuori Sanchez per Lautaro, fuori Young per Hakimi. Il doppio cambio dà subito gli effetti sperati. Lautaro mette in difficoltà la difesa cagliaritana, Hakimi trova l’assit che sblocca il match al 77′: triangolo del marocchino con Lukaku, cross basso per l’accorrente Matteo Darmian che di destro deve solo spingere il pallone in porta per l’1-0. E’ di fatto l’ultimo e decisivo squillo di un match che l’Inter vince in modo sofferto ma decisamente meritato.

LEGGI ANCHE:

(VIDEO) ROCCO COMMISSO È ARRIVATO A FIRENZE. STASERA SARÀ AL FRANCHI PER FIORENTINA-ATALANTA

(VIDEO) Rocco Commisso è arrivato a Firenze. Stasera sarà al Franchi per Fiorentina-Atalanta

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO