15 Giugno 2024 · Ultimo aggiornamento: 15:46

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Iachini: “Il secondo rigore mi è sembrato particolare, non c’era. Ecco perchè ho messo Ghezzal”
News

Iachini: “Il secondo rigore mi è sembrato particolare, non c’era. Ecco perchè ho messo Ghezzal”

Redazione

2 Febbraio · 16:15

Aggiornamento: 2 Febbraio 2020 · 16:15

Condividi:

Al termine della partita persa contro la Juventus, il tecnico viola Beppe Iachini ha parlato a Sky Sport: “Questa era la nostra terza partita in 7 giorni e siamo venuti qui a giocarcela, siamo sempre stati in partita, anche in maniera offensiva. Purtroppo ci sono stati degli episodi particolari che hanno indirizzato la partita. Ci dispiace tanto per la società, per i tifosi e per i nostri ragazzi: in queste ultime due partite hanno raccolto meno di quanto meritato. I rigori? Li lascio commentare a voi. Il secondo mi è sembrato un po’ particolare, sicuramente non c’era. Commentare questi episodi lascia un po’ il tempo che trova. Su Ghezzal, ci abbiamo lavorato in queste settimane. Non dimentichiamo che siamo venuti qui senza 5 giocatori importanti. Colgo l’occasione per fare i complimenti ai ragazzi, stanno lavorando alla grande. Ghezzal è entrato bene in partita: è molto offensivo ma ci sto lavorando affinchè possa giocare fra le linee a centrocampo. Dobbiamo migliorare davanti, non solo con Chiesa. Dobbiamo legare con più qualità per creare i presupposti per andare a creare le nostre occasioni. I ragazzi sono giovani, hanno margini di crescita: dobbiamo lavorare per essere più incisivi negli ultimi 30 metri”.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio