Il suo United perde (0-1) ma José Mourinho non smette di essere il protagonista assoluto. Tanti tifosi juventini si sono fatti sentire all’Old Trafford, vincendo la sfida del tifo con i padroni di casa del Manchester United. Nel finale, però, i cori dei bianconeri si sono concentrati su José Mourinho, “nemico” ai tempi dell’Inter. “Uomo di m..” e “Mourinho figlio di p…” sono i cori rivolti allo Special One, che non ha mancato di rispondere alla sua maniera: ad ogni coro che si levava contro di lui, sollevava la mano e con le dita componeva il numero 3, quello del Triplete nerazzurro. Un gesto che ha reso bollente l’Old Trafford, il tutto mentre la partita scivolava nei minuti finali con la vittoria della Juventus. Non è la prima volta che Mourinho utilizza il gesto del Triplete per stuzzicare i tifosi italiani delle avversarie dell’Inter. Lo aveva fatto anche a San Siro, quando tornò da allenatore del Real Madrid, prima di una sfida di Champions contro il Milan. Lo riporta Sportmediaset sul proprio sito.