L’ex team manager e giocatore della Fiorentina Vincenzo Guerini ha parlato al Corriere fiorentino, queste le sue parole: “Il pareggio sabato alla fine ci sta, l’obiettivo della squadra viola deve essere l’Europa League, in Europa si deve e si può tornare. Chiesa è straordinario, l’aspetto più interessante è che in ogni partita fa un passo avanti. Pjaca? Non vorrei che fosse uno di quei giocatori di cui si parla sempre bene e che si aspettano fino ai trent’anni. Negli ultimi mesi da dirigente viola avevo compilato diverse relazioni, su due giocatori in particolare: Barella e Torreira. In questa Fiorentina ci sarebbero stati bene”