Graziani: “Spalletti è uno dei migliori d’Europa ma ha altre ambizioni. Sousa non mi convince…”

"Se fossi Babacar sarei già andato via. Belotti come Batistuta? L'argentino ha spadroneggiato per 10 anni..."

0
125

Francesco “Ciccio” Graziani, campione del mondo 1982 ed in viola tra il 1981 ed il1983, ha parlato ai microfoni di Radio Bruno: “L’Europa League? La Fiorentina deve vincere ma dipende anche dai risultati delle altre”.

Prosegue sul paragone tra Belotti e Batistuta proposto da Fabio Capello: “Belotti come Batistuta? Voglio bene a Capello che ha detto che Belotti è superiore a Batigol: l’argentino ha spadroneggiato per 10 anni, non si può fare un paragone dopo solo un anno su alti livelli”.

Spende alcune parole anche su un altro attaccante della Fiorentina: “Babacar? Qui gioca solo in funzione di Kalinic, fossi in lui avrei già chiesto la cessione. Ogni volta che gioca è messo sotto esame in maniera esagerata. Titolare? E’ troppo, se va via Kalinic ci vuole un acquisto però non cederei il senegalese”.

Si sofferma anche sulla situazione allenatore: “Pesce d’aprile? Non mi è piaciuto come non mi convince Sousa, non cambia mai strategia durante le partite e fa sempre le stesse sostituzioni”.

E sui possibili sostituti: “Spalletti alla Fiorentina? E’ uno dei più bravi in Europa, credo che le sue ambizioni però siano maggiori rispetto a quelle del club. E’ per questo che secondo me non verrà a Firenze, mi aspetto che possa andare alla Juventus o in Inghilterra. Mi piace molto Di Francesco, ha passione ed entusiasmo e ha fatto bene al Sassuolo. Con una squadra più forte di quella potrebbe fare molto bene. Mi piace anche Pioli, allenatore capace che partecipa alla partita con carattere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.