Grassia: “La Fiorentina è ormai una società di secondo piano che non riesce a trattenere i propri giocatori”

Una delle firme più prestigiose del giornalismo italiano si è detta molto preoccupata dell'atteggiamento dei Della Valle.

Andrea Della Valle;Diego Della Valle

Il noto giornalista Filippo Grassia, firma prestigiosa di diverse testate, nonchè voce e volto conosciuti di radio e televisione, ai microfoni di TMW si è detto molto preoccupato della situazione viola:

“Bernardeschi andrà alla Juventus. Questo significa che la Fiorentina è un club di seconda fascia, che non riesce a trattenere i suoi giocatori migliori, soprattutto in questo momento.

I Della Valle con molta astuzia hanno messo i tifosi viola con le spalle al muro attraverso quel comunicato, ma devono capire che in realtà non stanno vendendo la Fiorentina, mentre invece da ormai da due anni pensano quasi esclusivamente a chiudere in attivo il bilancio, cedendo i giocatori durante il mercato. Con le partenze di Bernardeschi, Kalinic e Borja Valero, ad esempio, si incasseranno circa 75 milioni di euro.

La Fiorentina deve ripartire da Chiesa: certo che se fosse ceduto anche lui, saremmo quasi allo sfascio“.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments