21 Maggio 2024 · Ultimo aggiornamento: 09:17

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Giuseppe Rossi ricorda: “Alla Fiorentina mi sentivo invincibile. Sensazione che doveva durare di più”
News

Giuseppe Rossi ricorda: “Alla Fiorentina mi sentivo invincibile. Sensazione che doveva durare di più”

Redazione

24 Aprile · 18:05

Aggiornamento: 24 Aprile 2024 · 18:05

Condividi:

L’ex attaccante della Fiorentina, Giuseppe Rossi, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di DAZN dove si è soffermato su una delle sue migliori stagioni in carrirera, proprio a Firenze con la maglia Viola. Queste le sue parole:

Qual è stata la migliore stagione della tua carriera, le infortuni hanno ostacolato?

“Nel 2013/14 ho segnato 16 gol in 21 partite per la Fiorentina e quella è stata una delle migliori, mi sentivo imbattibile in certi momenti e ci si abitua. Mi è successo anche tre anni prima quando ho segnato 32 gol in una stagione per il Villarreal. È solo un peccato che la mia carriera sia stata sempre interrotta dagli infortuni. Ma ho avuto quella sensazione di essere invincibile e vorrei solo che fosse durata di più. È stata interrotta dagli infortuni ma puoi controllare solo ciò che puoi controllare e questo è quello che ho fatto. Il resto devi imparare a conviverci”.

IL MATCH DI STASERA E’ FONDAMENTALE ANCHE PER UN ALTRO TROFEO

Stasera la Fiorentina oltre alla finale si gioca anche un posto in Supercoppa Italia con Milan, Inter e Juve

2 commenti su “Giuseppe Rossi ricorda: “Alla Fiorentina mi sentivo invincibile. Sensazione che doveva durare di più””

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio