L’indiscrezioni è di quelle clamorose ed arriva direttamente dalla Croazia. Infatti, stando a quanto si legge sulle pagine della Gazzetta dello Sport, pare che la federazione croata abbia contatto direttamente Carlo Ancelotti, reduce dalla fine della sua avventura sulla panchina del Bayern Monaco. L’obiettivo della nazionale croata, da poco nelle mani di Dalic (subentrato a Cacic), è quello di superare il playoff che garantirebbe l’accesso alla fa finale del mondiale russo. Tuttavia, in caso di qualificazione, il nome in cima alla lista delle preferenze della federazione croata è proprio quello di Ancelotti, ossia quello di un allenatore esperto e vincente al quale affidare la guida di una nazionale ricca di talento come quella composta da giocatori del calibro di Modric, Rakitic, Perisic, Kovacic e Mandzukic.

Comments

comments