Gazzetta, la prossima settimana Kalinic potrebbe essere del Milan, il croato ha già lasciato Firenze e salutato la squadra

Ramadani tra domenica e lunedì incontrerà la dirigenza rossonera, l'obiettivo del Milan è mettere a segno un doppio grande colpo

0
68
Firenze, stadio Artemio Franchi, 13.05.2017, Fiorentina-Lazio, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Kalinic ha già salutato i compagni e fatto liberare l’alloggio di Firenze. “La Fiorentina ha nel frattempo deciso di privarsene: la società punterà su sostituti evidentemente più motivati e finirà per accettare l’offerta rossonera. Sempre che tutto vada come tutti si aspettano: le società si parlano attraverso l’intermediario dell’affare, Fali Ramadani, in attesa di farlo direttamente appena il Milan sbarcherà dalla Cina, cioè tra domenica sera e lunedì. L’impianto dell’affare a quel punto dovrebbe essere già definito per permettere al giocatore di spostarsi a Milano per le visite mediche e la firma sul nuovo accordo. Il Milan ha alzato a 22 milioni la propria offerta, Corvino, d.g. viola, ne pretende 25 più bonus facilmente raggiungibili per un totale di 30, sempre indicato come valore del cartellino.

Nei giorni in cui il cui centravanti risolverà i guai personali, la Fiorentina confida di arrivare alla definitiva intesa con i rossoneri. Così prima ancora che Pioli riprenda gli allenamenti Kalinic sarà a disposizione di Montella. Il Milan rientrerà domenica sera dalla Cina e all’inizio della settimana può concludere l’ennesimo acquisto: per caratteristiche, il sacrificio unito al senso del gol, Nikola è quello che più si avvicina a Belotti. Fassone e Mirabelli, uomini mercato del nuovo corso cinese, una volta ceduto Bacca potrebbero anche scegliere di raddoppiare e piazzare in attacco il super colpo di un mercato superlativo.
La Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.