Gazzetta, I Della Valle sono offesi dalle contestazioni, possono ridare la squadra al sindaco di Firenze

Questo l'articolo di Luca Calamai sulla Gazzetta dello Sport. Un articolo che apre a tante polemiche...

0
936
Andrea Della Valle;Diego Della Valle

Questo è quello che scrive Luca Calamai alla Gazzetta dello Sport:

“La Fiorentina nella classifica Uefa per club è la terza italiana dopo Juve e Napoli; la proprietà ha appena presentato il progetto del nuovo stadio e della cittadella e il bilancio appena approvato dimostra che il club è perfettamente in regola con il fair play finanziario e che gli investimenti sono continuati. Eppure nell’ambiente viola la proprietà viene continuamente contestata, e il grido di accusa di Andrea Della Valle dopo il pareggio di Sassuolo non è lo sfogo di un momento. Il proprietario della Fiorentina vive un malessere profondo, che lascia spazio a qualsiasi ipotesi, compresa quella di un addio al calcio. Ora vuol capire che cosa pensa Firenze. Sapendo che non ci sono e non ci sono mai state in passato offerte da parte di imprenditori (cinesi, arabi, italiani…) interessati a rilevare il club: la scelta sarebbe quella di riconsegnare la squadra al sindaco. E all’orizzonte sta per materializzarsi un altro caso. La proprietà ha offerto a Bernardeschi un nuovo contratto da 2,7 milioni a stagione: il procuratore di Bernardeschi ha chiesto un ingaggio quasi doppio.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.