Un dato è certo: Eusebio Di Francesco è il tecnico scelto dalla Fiorentina per la prossima stagione. Lo testimoniano i dati di fatto, a cominciare dall’ultimo blitz a casa di Corvino settimana scorsa, ma su tutta la vicenda incombe un grosso punto interrogativo. E’ quello legato alla panchina della Roma, che Luciano Spalletti sembra sempre più intenzionato a liberare a fine stagione, a meno di un clamoroso successo in campionato.

Ecco allora che la società viola, a partire da ADV, ha deciso di parlare già da ieri di un piano B, per non trovarsi scoperta nel caso di un improvviso cambio di direzione del tecnico del Sassuolo. La volontà è quella di utilizzare questo lasso di tempo, in cui si è già evidentemente consumata la rottura con Sousa, per ottenere delle certezze. Per questo motivo, se Di Francesco continuerà a tentennare, la Fiorentina gli farà sapere che non lo attenderà in eterno e, conseguentemente, si fionderà su un altro nome, con il sogno Spalletti sempre in sottofondo.

Comments

comments