Primo tempo scoppiettante tra Fiorentina e Paok Salonicco. Pronti via ed al 5′ gli ospiti passano: erroraccio di Lezzerini, che respinge goffamente una botta da fuori di Campos e poi si fa beffare sotto le gambe da Shakhov, da sotto misura. Greci indemoniati: due minuti dopo Rodrigues centra il palo con un siluro, a Lezze fermo. Fiorentina annichilita. La reazione arriva solo al 19′ con una conclusione di Bernardeschi che si infrange prima sulla traversa e poi sul palo. Al 21′ lo stesso dieci serve Cristoforo che colpisce a botta sicura: traversa e pallone che sembra rimbalzare oltre la linea. La viola si riprende e Badelj fallisce da sotto misura il pari. Poi doccia gelata, con la ripartenza mortifera di Rodrigues che serve Campos, per lo 0 a 2. Al 32′ però Berna riaccende le speranze, con un bolide da fuori su imbeccata di Babacar.

Comments

comments