A Toscana TV ha parlato il procuratore Giocondo Martorelli, durante la trasmissione 30′ minuto: “Chi prenderà Pantaleo Corvino a gennaio? Penso che tutto sia sempre legato ad un problema di bilancio. Oggi la Fiorentina, almeno da quello che io leggo dalle dichiarazioni fatte sia dalla proprietà che dallo stesso Corvino, è una società che oramai negli ultimi due anni ha come priorità nel mantenere il bilancio in un certo modo. La parte economica è una parte importante in questo senso. Effettivamente il tridente di luglio-agosto scorso, Chiesa-Simeone e Pjaca, che sembrava un qualcosa di molto valido, in questi cinque mesi non si è verificato come tale. Oggettivamente soprattutto Pjaca, ma anche un po’ Simeone, hanno purtroppo lasciato qualche aspetto negativo, e mancano quindi i gol a questa squadra. Probabilmente se ci sarà l’uscita di Thereau o di qualche altro calciatore, penso che Corvino sarà pronto e tempestivo a consegnare a Pioli qualche giocatore che possa da qui alla fine dell’anno contribuire a mantenere la squadra ad un livello tale che possa poi giocarsela per l’Europa League oppure per un piazzamento dignitoso. Poi sicuramente probabilmente verrà fatto qualcosa anche a centrocampo però molto secondo me dipenderà da quelle che saranno le uscite. E’ un qualcosa di consequenziale”.

Fonte:Italpress