Il giornalista Filippo Grassia a Radio Bruno ha confermato ovviamente gli errori importanti di Pairetto e del Var, ma ha evidenziato anche le lacune, a suo modo di vedere, di Pioli:

Sulla mancata vittoria di ieri anche Pioli ha le sue responsabilità, soprattutto per quanto riguarda i cambi. Bastava togliere Gil Dias, che secondo me è peggio di Tello, spostare Chiesa a destra per contrastare Spinazzola ed inserire un centrocampista in più. La Fiorentina era infatti disposta praticamente con un 4-2-4 e quindi si trovava sempre in inferiorità numerica in mezzo al campo, fin dal’inizio della partita, situazione alla quale non si è mai posto rimedio”.

Comments

comments