23 Giugno 2021 · 07:58
18.9 C
Firenze

Festino notturno in casa Inter per compleanno Lukaku, denuncia dall’influencer. Blitz carabinieri

Nella notte, in un noto albergo milanese, il festino per il compleanno della stella dell'Inter Romelu Lukaku

A Milano i carabinieri attorno alle 3 di notte hanno interrotto una festa abusiva all’interno di un noto hotel. Nella sala eventi si stava celebrando il compleanno del calciatore dell’Inter, Romelu Lukaku. Oltre al bomber nerazzurro sono state identificate altre 23 persone, tra cui alcuni altri giocatori dell’Inter e il direttore del ristorante che ha organizzato l’evento. Saranno tutti sanzionati per la violazione della normativa anti Covid.

Assieme a Lukaku, che festeggiava i suoi 28 anni, c’erano i compagni di squadra con cui ha legato di più: Ivan Perisic, Achraf Hakimi e Ashley Young. Un quartetto che spesso si incontra al di fuori della Pinetina. Una situazione che, nonostante lo scudetto conquistato, mette in difficoltà la società che dovrà decidere se e come sanzionare i propri tesserati. E questo alla vigilia dell’incontro con la Juventus che, pur non avendo nessun effetto di classifica, ha sicuramente un interesse sportivo di grande rilievo.

Alla festa che si stava svolgendo nel ristorante dell’hotel The Square, a pochi passi da Piazza del Duomo, c’erano 23 persone al momento del blitz dei carabinieri. I quali sono andati a colpo sicuro dopo una telefonata. E le indiscrezioni dicono che questa chiamata sia arrivata dalla “cerchia” riferibile a una influencer (nota anche in tv) che nelle ultime settimane è stata associata a un giocatore dell’Inter e che pare fosse presente alla festa. Le malelingue dicono che sia una sua trovata per farsi pubblicità. Di sicuro mette nei guai i quattro giocatori dell’Inter. Lo scrive Tgcom24

PRADE’ PARLA DEL FUTURO DELLA FIORENTINA

Pradè: “Con Commisso stiamo programmando il futuro. Oggi mi aspetto una Fiorentina combattiva”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Pulgar si fa male con il Cile, lesione muscolare alla gamba destra, in dubbio per la Copa America

Si è fatto male il giocatore della Fiorentina Erick Pulgar con la nazionale cilena impegnata nella Copa America durante la partita contro l'Uruguay, questo...

Montella: “A Firenze ho lanciato Vlahovic e Castrovilli. Mi sono incatenato per Berardi alla Fiorentina”

Ospite della Rai l’allenatore Vincenzo Montella ha parlato delle sue passate esperienze con Catania, Fiorentina e Milan spiegando di non rimpiangere alcuna scelta: “Credo che un allenatore...

CALENDARIO