27 Ottobre 2021 · 22:56
15 C
Firenze

Fantacalcio, Vlahovic contro Dzeko: sfida tra bomber. Show di Pellegrini! Caputo si è preso la Sampdoria

Analisi di ogni partita della quinta giornata di Serie A in ottica Fantacalcio. Ricordatevi la formazione entro le 18.30!

BOLOGNA – GENOA
Martedì 21 Settembre ore 18.30

BOLOGNA

De Silvestri più di Hickey. Attenzione al tiro di Svanberg: ha già lasciato il segno in questa stagione. Orsolini in cerca di riscatto dopo essere stato lasciato fuori con l’Inter. Roberto Soriano è l’ago della bilancia della squadra di Sinisa, da lanciare senza alcun timore. Sansone convince più di Barrow. Si ad Arnautovic.

GENOA

Ottima prestazione di Maksimovic contro la Fiorentina: si può confermare. Ballottaggio Criscito-Vasquez, ma Mimmo si schiera a prescindere: è rigorista. Cambiaso e Fares da buon voto. No al centrocampo del Grifone, i malus sono dietro l’angolo. Ancora out Caicedo non al meglio: chi al fianco di Mattia Destro? Pandev è quello che ispira maggiormente (fantacalcisticamente parlando).

destro

ATALANTA – SASSUOLO
Martedì 21 Settembre ore 20.45

ATALANTA

Attenzione alle rotazioni! Demiral verso una maglia dal 1′, dovrebbe essere Toloi a lasciare spazio al centrale turco. Assolutamente da schierare Gosens, è una punta aggiunta. Torna De Roon, Freuler da buon voto, Pasalic è sempre pericoloso e da lanciare. Due gol in due partite per Duvan Zapata: è lui l’uomo del momento in casa Atalanta.

SASSUOLO

Si a Ferrari, soprattutto per chi usa il modificatore. No a Rogerio e Toljan. Traorè Hj anche a partita in corso. Berardi si mette sempre: sarà l’ago della bilancia di questo anticipo, ma l’uomo del momento è Filip Djuricic. Boga potrebbe essere un fattore con la sua rapidità. Raspadori non al meglio, si può guardare altrove per questa giornata.

FIORENTINA – INTER
Martedì 21 Settembre ore 20.45

FIORENTINA

Torna Venuti, ma sarà confermato Odriozola sull’out di destra. Biraghi da ex, ma attenzione alla freccia Dumfries. Si a Milenkovic, sempre insidioso nei calci piazzati. Out Castrovilli e Pulgar, prenderanno il loro posto Duncan (ex di partita) e Torreira. Momento di forma strepitoso per Giacomo Jack Bonaventura: confermatelo! Fastidio muscolare per Nico Gonzalez, se non ce la dovesse fare ci sarà uno tra Saponara e Sottil. Vlahovic non si discute.

INTER

Possibile turnover in casa nerazzurri. D’Ambrosio potrebbe partire dal 1′ minuto. Ancora una volta, Perisic potrebbe partire dalla panchina, agirà Dimarco sull’out di sinistra. Si a Dumfries: l’olandese ha giocato una buona gara con il Real Madrid. Sono le partite di capitan futuro Nicolò Barella, Calhanoglu più di Brozovic vorrà riscattarsi subito dopo la prova sottotono con il Verona. Si a Dzeko, ma ispirano di più Lautaro e Correa.

Firenze, stadio A.Franchi, 28.08.2021, Fiorentina-Torino, foto Lisa Guglielmi. Copyright Labaroviola.com

SALERNITANA – HELLAS VERONA
Mercoledì 22 Settembre ore 18.30

SALERNITANA

Gagliolo più di Standberg e Gyomber. Approvatissima la freccia Wajdi Kechrida. Non ispira Ranieri. Attenzione ai tiri dalla distanza di M.Coulibaly. Ribery per completare il tridente, Bonazzoli più di Simy e Djuric.

HELLAS VERONA

La squadra di Tudor viene da una vittoria all’Olimpico contro la Roma di Mourinho. Faraoni resta il top della difesa scaligera. Torna Veloso e, per il fattore rigori, è da mettere. No a Hongla. Sì a Lazovic. Bene anche Barak. Straripante Gianluca Caprari! Raccoglierà l’eredità di Zaccagni? Simeone vorrà sbloccarsi: è la partita giusta per lanciare “El Cholito”.

Caprari: "Contento per il primo gol sotto la curva. Manteniamo alta la tensione per la Salernitana" - Calcio Hellas

SPEZIA – JUVENTUS
Mercoledì 22 Settembre ore 18.30

SPEZIA

Approvato Bastoni. No a Hristov. Si alle incursioni di capitan Giulio Maggiore. Non convince ancora Kovalenko. Out Colley ed Agudelo, possibile impiego per Nzola dal 1′? Si può schierare, ma assicuratevi una degna copertura perchè al momento è in vantaggio Antiste. Sorpresa? Giasy.

JUVENTUS

Si agli esterni Danilo ed Alex Sandro. Prudenza con Locatelli. Buon momento per Rabiot, merita la conferma. Cuadrado, listato difensore, agirà largo nei quattro di centrocampo: può bastare come invito a schierarlo? Ampiamente promosso Paulo Dybala, sa prendersi la scena in queste partite. Due partite, due gol per Morata: confermatelo!

CAGLIARI – EMPOLI
Mercoledì 22 Settembre ore 20.45

CAGLIARI

Squalificato Zappa. Caceres più di Ceppitelli e Carboni. Si alla garra di Nandez. Marin più di Strootman. Lykogiannis in vantaggio sul Dalbert. L’uomo in più del Cagliari è Joao Pedro e merita la conferma. Pavoletti non al meglio, possibile conferma di Keita dal 1′.

EMPOLI

Confermate Stojanovic: fa sempre la scelta giusta al momento giusto. Torna titolare Bandinelli. Sempre e solo sì per Nedim Bajrami (se Mancuso esce, è lui il rigorista). Tre uomini per due maglie in attacco, la gerarchia è la seguente: Mancuso, Cutrone e Pinamonti.

MILAN – VENEZIA
Mercoledì 22 Settembre ore 20.45

MILAN

Imprescindibile Theo Hernandez. Problemi per Kjaer e Calabria, potrebbero trovare spazio Romagnoli e Kalulu. Tonali in crescita, si al rigorista Kessiè. Approvato l’intero blocco offensivo dei Diavoli: Leao mai così continuo, bene anche Brahim mentre ispira meno Saelemaekers. Ante Rebic non sta facendo rimpiangere Giroud e Ibra, schieratelo nuovamente!

VENEZIA

Da evitare l’intero blocco difensivo della squadra di Zanetti. A centrocampo pochi bonus, ma attenzione a Busio perchè potrebbe essere una delle rivelazione di questo campionato. Mattia Aramu potrebbe trovare bonus dai calci piazzati: si può schierare in un centrocampo privo di grandi nomi. Per questo turno, prudenza sia con Okereke che con Henry.

SAMPDORIA – NAPOLI
Mercoledì 23 Settembre ore 18.30

SAMPDORIA

Sarà una partita dura per la retroguardia blucerchiata, si può schierare il solo Colley.   Candreva butterà il cuore oltre l’ostacolo: si può schierare. Damsgaard potrebbe spaccare la partita con il suo estro e la sua fantasia. Non al meglio Thorsby, non ispirano Askildsen e Silva. Fabio Quagliarella non si lascia mai fuori, soprattutto quando c’è il Napoli nella sua via: può pescare il jolly in qualsiasi momento. Caputo vorrà continuare sul cammino appena intrapreso, ma fate attenzione: non sarà una partita semplice.

NAPOLI

Koulibaly più dei compagni di reparto. Di Lorenzo più di Mario Rui. Tornerà dal 1′ Zielinski e non possiamo far altro che schierarlo. Elmas potrebbe rompere il ritmo della partite: buona pedina per completare il centrocampo (ma tenete conto il fatto che entrerà a partita in corso). Non si ferma più Victor Osimhen: confermatelo! Insigne non si mette in discussione. Si a Lozano nonostante il minutaggio che gli verrà concesso.

TORINO – LAZIO
Giovedì 23 Settembre ore 18.30

TORINO

Confermato Djidji in difesa. Si a Bremer che è sempre un fattore sui calci piazzati. Ansaldi più di Singo e Ola Aina. Pobega più di Mandragora. Ballottaggio Linetty-Pjaca per un posto accanto a Brekalo. Potrebbe non farcela Belotti, da confermare Antonio Sanabria.

LAZIO

Si ad Acerbi, ispira meno Luiz Felipe. No ad Hysaj. Non si mettono in discussione Milinkovic-Savic e Luis Alberto, si mettono sempre in campo. No a Lucas Leiva: il malus è dietro l’angolo. Pedro più di Felipe Anderson. Nessun dubbio su Ciro Immobile: tornerà nello stadio che lo ha reso grande…

Roma 18-10-2020 Stadio Olimpico incontro LazioSampdoria, Ciro Immobile esulta dopo il gol (foto Di Stasi)

ROMA – UDINESE
Giovedì 23 Settembre ore 20.45

ROMA

Passo falso della squadra di Mourinho con il Verona. Ibanez in vantaggio su Smalling per un posto al fianco di Mancini. Magic moment per Lorenzo Pellegrini: confermatelo! Cristante da sufficienza. Mkhitaryan sempre e comunque. Si a Zaniolo nonostante le ultime uscite. Tammy Abraham? Non scherziamo, si schiera sempre. Attenzione alle possibili sorprese chiamate El Shaarawy e Shomurodov.

UDINESE

Nuytinck più di Becao. Si a Molina! Makengo e Walace di quantità (e malus), Arslan leggermente meglio. Intoccabile Rodrigo “El Tucu” Pereyra: leader e rigorista della squadra. Da lanciare senza timore Deulofeu e Pussetto, la Roma non è impeccabile in fase difensiva.

LEGGI ANCHE:

ITALIANO: “GONZALEZ IN DUBBIO. MANCANO 31 PUNTI AL PRIMO OBIETTIVO. DA STUPIDI MOLLARE ADESSO”

Italiano: “Gonzalez in dubbio. Mancano 31 punti al primo obiettivo. Da stupidi mollare adesso”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO