27 Novembre 2021 · 18:36
10.8 C
Firenze

Esclusiva tifo, conosciamo il Vc Feltre Dolomiti: “Lo 0-3 è stato il Natale perfetto. Ci manca lo stadio..”

Il Vc Feltre Dolomiti per noi

Il logo del club

Per parlare della consueta rubrica che fa conoscere gruppi e Viola Club, oggi Labaroviola ha contattato in esclusiva Mirko Gualtierotti, presidente del Vc Feltre Dolomiti.

Buonasera Mirko, quando nasce il vostro club?

“La storia risale agli anni 70′ dove vide la luce il Vc Feltre, il quale ha avuto vita fino al fallimento dell’Ac Fiorentina nel 2002′. L’anno dopo siamo intervenuti per rifondare il tutto con la rinascita viola, fino al 2016′ quando abbiamo deciso di fondere le forze con gli amici del club nato a Cortina grazie alla presenza della squadra nel ritiro estivo”.

Feltre Dolomiti viola

Quanti soci potete contare?

“Siamo partiti con una base di 100 iscritti, oggi grazie alla cura che apportiamo nel reclutare nuove forze abbiamo raggiunto i 220 iscritti. Siamo però convinti che, se le cose dovessero migliorare con la presidenza Commisso potremo in breve tempo sfiorare le 300 unità. Ricordo che siamo l’unico club esistente in Veneto, con tifosi sparsi in tutta la regione”.

I tesserati del club

Avete una sede di riferimento?

“Non abbiamo una sede istituzionale ma un ritrovo che ci dà una mano per le cene e seguire qualche partita in compagnia. È la pizzeria di proprietà di un nostro tesserato, in cui abbiamo potuto seguire alcune gare giocate nel post-lockdown”.

In quale settore esponete il vostro striscione?

“Prevalentemente in trasferta, quando giochiamo in casa ci dislochiamo fra Maratona e la Curva Fiesole. Siamo sempre presenti anche nel ritiro estivo di Moena, nel quale possiamo vantare 4 posti riservati in tribuna d’onore, il tutto grazie al rapporto che ci lega con l’amministrazione della località trentina”.

Raccontaci qualche trasferta fatta col club..

“Generalmente riusciamo ad organizzare 1-2 volte l’anno un pullman per seguire i ragazzi. Ricordo la stagione del primo anno dell’era Paulo Sousa, decidemmo di essere presenti al Bentegodi di Verona. Eravamo 35 tesserati, un numero straordinario per un turno infrasettimanale. La vicinanza aiutò, la città scaligera dista poco più di un’ora e mezza da Feltre. Pensate che dopo soli 25 km di viaggio si ruppe il pullman, dovemmo affittarne un altro da 50 posti..nel quale ci sentivamo larghi come pasha (ride ndr.)”.

In pupazzo di neve speciale sulle Dolomiti

Come valutare l’annata in corso?

“Siamo delusi dalle aspettative d’inizio anno. Solo la meravigliosa notte di Torino ci ha fatto godere come Ricci..qua in Veneto siam sempre sbeffeggiati dai gobbi per i nostri magri risultati. La vittoria del 22 dicembre ci ha fatto vendicare. Ho finito di ridere il 10 gennaio..anche il giorno di Natale ho mandato SMS ad amici juventini dicendo: ‘che brutto Natale vi facciamo passare..’ (ride ndr.). Tornando alla gestione siamo in disaccordo con l’operato di Pradè, credo ad oggi di aver comprato solo la versione grulla di Balotelli russo (Kokorin) e un terzino che non gioca una partita da 15 mesi (Malcuit) sia una vergogna. Mi fa arrabbiare sapere che se Vlahovic dovesse prendere un raffreddore non sapremmo chi mettere al centro dell’attacco, dato che Kouamè è una seconda punta. Non vogliamo rivivere i tempi con la vecchia gestione societaria, dove il nostro scudetto era mandare via i Della Valle. Ricordo che fummo protagonisti di uno striscione polemico nei confronti della società il primo anno con Montella allenatore. All’inizio del ritiro erano presenti solo gli esuberi e tanti Primavera. La società non la prese bene e ci piace pensare che da lì arrivò la svolta, infatti nel giro di pochi giorni prendemmo Pizarro, Cuadrado, Borja e così via..

Mirko col presidente Rocco Commisso

Per finire nel vediamo l’ora di tornare sui nostri spalti. L’ultima volta fu in occasione di Fiorentina-Udinese nell’ottobre scorso, dove nel giro di mezz’ora perdemmo la decisione di essere presenti con 5 tesserati.

Torneremo il prossimo anno..forza viola!”.

Marco Collini 

LEGGI ANCHE: ESCLUSIVA TIFO, CONOSCIAMO VC SCOGLIONATI VIOLA..

Esclusiva tifo, conosciamo il gruppo Scoglionati Viola dell’Isola d’Elba: “Tifosi veri col mare di mezzo..”

 

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO