9 Maggio 2021 · 09:57
18.1 C
Firenze

Emergenza Coronavirus: vicino l’ok del Governo per giocare le gare a porte chiuse

Il Governo è pronto a dare l’ok alla possibilità di disputare a porte chiuse le partite di Serie A e delle coppe europee qualora l’emergenza Coronavirus non dovesse terminare. Nel pomeriggio, secondo quanto riferito dalla agenzie di stampa, dovrebbe essere emesso un decreto del presidente del Consiglio che consentirà per questa settimana e – qualora l’emergenza coronavirus non dovesse terminare – anche per la prossima lo svolgimento delle partite di calcio a porte chiuse. Il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, ha annunciato che è in via di ultimazione il decreto del governo che lo consente. Il ministro “ha già proposto al presidente del consiglio, Giuseppe Conte, lo schema del decreto della presidenza del comsiglio che prevede la possibilità di svolgere partite a porte chiuse nelle aree a rischio contagio da coronavirus. La decisione è già stata presa ieri sera e lo schema è pressoché ultimato”. Il decreto riguarderà solo quelle del campionato, ma anche per le partite di coppa. La decisione è stata presa a seguito della lettera inviata dal presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino al governo per chiedere che nei territori considerati a rischio dal contagio per il Coronavirus le gare di calcio non vengano sospese

calcioefinanza.it

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Gazzetta, Vlahovic meraviglioso. Adesso tocca a Commisso rinnovare il contratto a lui e Ribery

Come si scrive la Gazzetta dello Sport, decide Vlahovic. Ancora lui. Un Duemila che tra poche settimane diventerà uno dei calciatori più corteggiati del...

Commisso: “Ribery? Non voglio parlarne adesso. Siamo quasi salvi”

Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha rilasciato un'intervista su Dazn e ha parlato dell'andamento della squadra viola in campionato. Queste le sue dichiarazioni: "È...

CALENDARIO