Secondo quanto ha riportato questa mattina il Corriere dello Sport Stadio nei prossimi giorni i fratelli Della Valle saranno a Firenze. Probabilmente sarà il patron Andrea a incontrarsi con i propri dirigenti e subito dopo con la stampa. La decisione è di non lasciare spazi a voci e polemiche. Presenza per la gara della squadra femminile al Franchi, sabato pomeriggio, presenza per la trasferta a Reggio Emilia (il presidente esecutivo Mario Cognigni) e presenza dei proprietari, anche Diego Della Valle, per l’incontro definitivo con la stampa e la città, il tutto per illustrare la strategia del prossimo periodo.

La speranza è quella di evitare «contagi» della protesta, per esempio in occasione dell’importante appuntamento con la storia del calcio femminile viola (sabato ore 15 al Franchi), o magari fischi e striscioni trasportati a Reggio per Sousa, Della Valle e compagni, per la gara di campionato. Ma l’appuntamento con la rabbia cittadina è solo rinviato alle 18 del match con la Lazio al Franchi. La speranza è che i Della Valle prima di quell’occasione abbiano le idee chiare per il futuro viola. Idee chiare per il nuovo allenatore, novità per il nuovo contratto di Federico Bernardeschi, novità per la prossima fase tecnica e economica della Fiorentina. Verrà anche data una risposta definitiva sulle voci, che continuano a rincorrersi, sull’ipotesi di una messa in vendita del club.