L’allenatore del Benevento Roberto De Zerbi ha presentato così la sfida di oggi pomeriggio col Cagliari in conferenza stampa: “Per noi sono tutte partite da ultima spiaggia, quindi siamo abituati e pronti a mettere tutto in campo. Sono tranquillo. Infermeria? Sandro si è allenato bene e sarà della partita. Vedremo se D’Alessandro potrà giocare in corso d’opera. C’è il dubbio Sagna che si è fermato per un affaticamento muscolare. Rientrerà Viola dalla squalifica. Iemmello, purtroppo, è tornato ai box. Il suo vecchio problema si è riacutizzato e speriamo di averlo la settimana prossima perché ci sta mancando parecchio. Cagliari? Ha fatto bene con la Lazio e meritava la vittoria. E’ una squadra aggressiva che presenta calciatori di un livello superiore se presi singolarmente, come i vari Pavoletti, Castan, Romagna e Padoin. Polemiche post-Fiorentina? Non mi faccio inghiottire dalle polemiche. Ho sempre cercato di portare rispetto a tutti mettendo la squadra al centro della mia idea. Non era una mancanza di rispetto verso nessuno, ma confermo ancora che quella partita non andava giocata perché non è stata vera. Sfido chiunque a non sentirsi a disagio in quel contesto, tanto è vero che nel secondo tempo ci siamo ripresi e abbiamo offerto un buon calcio”.

Lo riporta ottopagine.it.

Comments

comments